Pat Foreste Demaniali

Logo stampa
 
Header_FD3
 
Siete in:  Home /  Pat Foreste Demaniali
 
 

» Foreste demaniali della Provincia autonoma di Trento

Sono le foreste di proprietÓ della Provincia, individuate come patrimonio indisponibile a favore di tutta la ComunitÓ Trentina, meritevoli di particolare tutela per l'elevato valore naturalistico e socio-culturale.

Per la loro importanza sono state incluse tra le "invarianti" del Piano Urbanistico Provinciale, in quanto elementi territoriali che costituiscono caratteristiche distintive dell'ambiente e dell'identitÓ territoriale da tutelare e valorizzare al fine di garantire uno sviluppo equilibrato e sostenibile.

Il nucleo storico delle foreste demaniali Ŕ concentrato nel settore nord-orientale del Trentino (foreste di Cadino, Paneveggio, San Martino di Castrozza, Valsorda e Valzanca) ma altre importanti proprietÓ sono collocate nell'area centro-meridionale della Provincia (Monte S. Pietro, Bondone, Scanuppia, Campobrun).

 
Approfondimenti

» Eventi e notizie

» Comunicati Stampa

  • Alla fine di ottobre dello scorso anno la tempesta Vaia si è abbattuta sul Trentino. Con la distruzione di ampie zone del territorio sono arrivati anche i lutti. Acqua e vento, facendo ingrossare i corsi d?acqua e abbattendo gli alberi, hanno trasformato il paesaggio in molte valli e su numerose catene montuose. Sabato 26 ottobre, per ricordare quanto avvenne un anno fa, si terrà una cerimonia organizzata in due momenti: alle 18.00 alle Gallerie di Piedicastello e alle 20.30, con la celebrazione di una messa da parte dell?Arcivescovo di Trento, Lauro Tisi, presso la Chiesa di S. Apollinare a Trento.

     
  • Nella giornata di ieri il personale forestale e di custodia della stazione di Fondo, coadiuvato dai colleghi della stazione di Rumo e dell'Ufficio distrettuale delle foreste di Cles, hanno provveduto ad un controllo della raccolta dei funghi nei comuni di Castelfondo e Brez. L'operazione di vigilanza ha portato alla redazione di 28 verbali di contravvenzione per violazioni in materia di raccolta di funghi (quasi tutte per raccolta oltre i limiti consentiti) e di 3 verbali per transito non autorizzato su strade forestali. Si è proceduto inoltre alla confisca di 133 kg di funghi, quasi tutti porcini.

     
  • L'iniziativa promossa da Eusalp dove cresce la foresta di abete rosso

     
  • I violini nel bosco ferito dal maltempo. Quella in programma il prossimo 13 luglio nel Parco di Paneveggio è un?iniziativa simbolo di speranza e di rinascita, dopo la tempesta che si è abbattuta sulle foreste del Trentino a fine ottobre 2018. A promuoverla è Eusalp - la macroregione che comprende 48 territori di sette Paesi dell?arco alpino - in collaborazione con Provincia autonoma di Trento, Regione Trentino Alto Adige e Regione Lombardia che coordina l?organizzazione.

     
  • Domani su DMax, canale 52 del digitale terrestre ad ore 22.20, sarà in onda il primo episodio della serie "Undercut. L'oro di legno" dedicata al lavoro dei boscaioli nelle aree colpite dalla tempesta Vaia lo scorso 29 ottobre. La serie è stata ideata e prodotta dalla casa di produzione trentina GiUMa con il sostegno di Trentino Film Commission, sarà in onda a partire da martedì 11 giugno alle ore 22.20 sulla rete del gruppo Discovery; si tratta di 4 episodi da un'ora ciascuno per parlare di un mondo sconosciuto e difficile.